La Dashboard: impostazioni di base / 3

Il terzo punto delle impostazioni generali del vostro blog (mi riferisco a tutte quelle impostazioni che si nascondono dietro al titolo di “Opzioni”) è intitolato “Lettura”, nome un po’ fuorviante che si riferisce alle opzioni riguardanti l’impaginazione del blog.
Pagina iniziale
La prima è un’opzione piuttosto inusuale ma molto interessante, perché permette di fare un utilizzo diverso dal solito di WordPress, mettendo il classico blog (inteso come una sequenza temporale “dinamica”) in secondo piano e lasciando in “Home” una pagina “statica”; una pagina, cioè, con un contenuto che cambia raramente (o anche mai). L’opzione si trova sotto al titolo “Pagina iniziale” ed offre la possibilità di mettere in “home” (la pagina iniziale del blog/sito) o gli ultimi articoli (l’opzione “classica” di quasi tutti i blog) oppure una pagina “statica” a scelta.

In questo secondo caso bisogna prima avere l’accortezza di creare due pagine (ad esempio “Benvenuti” per la pagina che dovrebbe essere statica e “Blog” per la pagina che conterrà i nuovi articoli) avendo l’accortezza di lasciare vuota la pagina che dovrà contenere gli articoli del blog. A questo punto si sceglierà la pagina “Benvenuti” come “Front page” e “Blog” per “Pagine articoli” per ottenere l’effetto desiderato.
Attenzione, non tutti i temi “vanno d’accordo” con questa opzione. Alcuni, come Regulus, continuano purtroppo a mostrare una pagina “Home” nella navigazione, che conduce alla pagina dei post.

Con le restanti opzioni si può impostare il numero massimo di post da mostrare per pagina (dieci è un buon compromesso) e nel feed.
altre opzioni
Per quanto riguarda il feed si può anche impostare se i post vengano pubblicati integralmente (meno visite dirette al blog, ma abbonati felici) o se venga pubblicato solo un estratto per invogliare i lettori a visitare il blog. Ne avevo già parlato nel post “Dov’è il mio feed“, in fondo è solo questione di gusti personali; sappiate però che se utilizzate il tag <!–more–> per spezzare i post, il feed conterrà solo la parte di post antecedente al tag.

L’ultima opzione è quella della codifica di pagine e feed. Vi consiglio caldamente di lasciare il valore preimpostato, specialmente se avete già pubblicato qualche post, per evitare che vi s’ingarbuglino accenti ed apostrofi.

Come sempre, non dimenticate di cliccare su “Aggiorna impostazioni” per salvare le opzioni scelte!

Aggiornamento: Le immagini del post sono state aggiornate il 22 Dicembre 2007, per via dell’ampliamento delle funzionalità dei feed. Queste nuove opzioni sono descritte in un post separato: Nuove opzioni per i feed WordPress.com.


Post correlati:
La Dashboard: impostazioni di base / 2
La Dashboard: impostazioni di base

19 thoughts on “La Dashboard: impostazioni di base / 3

  1. Pantaleo 18 marzo 2008 / 22:33

    Grazie Isadora,
    non sono convito che non si possa fare.
    Anche se la pagina è definita statica è sempre realizzata in php.
    L’idea del feed non è male, ma appeno ho qualche ora mi invento qualcosa.

    Ciao

    Mi piace

  2. Daniele 15 gennaio 2009 / 18:05

    Ciao,
    ottimo articolo a riguardo volevo segnalare per i principianti che vogliono usare wordpress per il loro sito il primo corso in aula dedicato al nostro ben amato WordPress http://www.marketingseoagency.com/corso-wordpress/

    A differenza di quanto si possa trovare in rete questo è il primo e più unico che raro corso in Aula dedicato a questo fantastico strumento.

    Vi sarei grato se mi aiutasse a diffondere l’evento in quanto si tratta del primo corso su wordpress di una lunga serie.

    Mi piace

  3. Francesco 23 settembre 2010 / 17:40

    Ciao, esiste una soluzione per cui io possa avere una pagina statica in cima al blog (usando io purtroppo un tema che non ha la possibilità dell’immagine personalizzata) e sotto quella i miei vari post?

    Mi piace

  4. Francesco 24 settembre 2010 / 18:05

    Grazie mille innanzitutto per la risposta. L’idea sarebbe proprio quella rappresentata nella home del blog systemfolder, ma non essendo un esperto, come si può fare una pagina “sticky”?

    Mi piace

  5. kOoLiNuS 25 settembre 2010 / 7:14

    @Francesco: vedo che continui a parlare di PAGINA, quindi chiariamoci …

    Una pagina è, ad esempio, questa: https://usare.wordpress.com/navigazione/ che, come spiegato nel post può diventare la prima cosa che si vede caricando il sito, lasciando poi la sezione notizie o blog come seconda. Ovviamente devi aver creato una pagina (e non un post) nella Dashboard.

    L’esempio da me riportato di SystemFolder, invece, porta un post particolare – a tua scelta – contrassegnato come “particolare” e quindi messo da WordPress SEMPRE in cima alla vista della pagina blog/notizie del tuo sito …

    Per ottenre questo devi andare nella sezione Post della dashboard (quella con l’elenco degli articoli), cliccare su quick-edit e ti apparirà un menù come quello in questa immagine dove ho sottolineato l’opzione di interesse:

    Posts 2039 /home/kOoLiNuS 2014 WordPress
    Uploaded with Skitch!

    Mi piace

  6. Francesco 25 settembre 2010 / 16:47

    Scusa per il lessico inappropriato e grazie ancora per il tempo dedicatomi! Proverò subito con la soluzione che mi hai proposto

    Mi piace

Lascia un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...