Sparklines, monitorizza le statistiche d’accesso del tuo blog

Il team dietro a WordPress.com è sempre al lavoro sulla piattaforma, come i più attenti utilizzatori possono vedere quasi quotidianamente attraverso piccole e grandi modifiche dell’interfaccia. Qualche giorno fa ce ne sono state un paio che hanno coinvolto il meccanismo delle Statistiche d’accesso ai siti ospitati su questa piattaforma.
La prima interessa chiunque abbia un blog su WordPress.com. La seconda soltanto chi ha impostato come Privato il proprio sito.
Andiamo a vedere di che si tratta.

Da qualche mese, una volta effettuato l’accesso sulla piattaforma, navigando sui siti ospitati su di essa (che sia il nostro o di altri non importa), è visibile quella che è stata definita la Barra di Amministrazione. Quando siamo su di un blog di nostra proprietà sulla destra è visibile un piccolo istogramma, definito sparkline (da cui il titolo), eccone un esempio:

L’istogramma è composto da 48 barrette verticali che rappresentano gli accessi eseguiti nelle ultime 48 ore sul blog in esame. È stato anche introdotto un ‘gradiente’ di colore più scuro a rappresentare le ore notturne basandosi sulle impostazioni date al proprio blog. In questo modo è sempre possibile avere sott’occhio l’andamento degli accessi più recenti.

Il grafico costituisce anche un link rapido alla sezione Statistiche complete nella propria Dashboard in modo che una panoramica globale sia più facilmente disponibile che in passato. La sparkline è stata resa disponibile da qualche tempo anche a chi ha una propria installazione di WordPress.org attraverso il plugin (gratuito) Jetpack.

Andiamo ora ad esaminare la seconda novità, riguardante i blog “privati”. Ricordiamo che tali blog sono solamente visibili ai loro amministratori ed agli utenti che essi hanno abilitato. Ebbene si è deciso di modificare il comportamento per cui le visite degli utenti di un singolo blog non venissero visualizzate (aggiunte) a quelle dei normali lettori. In questo modo però un blog privato avrebbe sempre 0 visite, motivo per cui si è deciso di interrompere questa politica ed ora anche le attività degli utenti registrati vengono monitorare e visualizzate.

A presto!

--
Riferimento: Watch your traffic grow with Sparklines

2 thoughts on “Sparklines, monitorizza le statistiche d’accesso del tuo blog

Lascia un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...