la Bacheca di WordPress.com ed il lifting di giugno 2013

Una delle cose che i meno assidui della piattaforma non realizzano è la quantità di piccoli grandi cambiamenti che ogni giorno avvengono sulla piattaforma. Visto l’elevatissimo numero di blog ospitati quel font un po’ più grande, quel tono di grigio diverso, quell’apparire o sparire di tasti nella barra di amministazione che durano qualche decina di minuti spesso non vengono percepiti dalla massa critica degli utenti.

Eppure avvengono. Questo perchè gli sviluppatori della piattaforma non si siedono sugli allori ma spingono costantemente il piede sull’acceleratore dell’innovazione e dell’introduzione o miglioramento delle funzionalità presenti.

Oggi, invece, il cambiamento è percepibile perchè diffuso e ben presente nella gestione quotidiana del nostro blog. Arriva una nuova e (migliorata? la sto provando man mano che traduco e personalizzo questo post con l’annuncio ufficiale) Bacheca. I punti salienti della nuova interfaccia sono migliori contrasti tra le varie componenti grafiche e l’adozione della font Open Sans.

The dashboard's new design features Open Sans -- the free, open source typeface by Steve Matteson offers a pleasing reading experience.

Lo scorso aprile erano stati diffusi gli obiettivi del redesign della bacheca:

  • doveva avere un design semplice, non soffocato da mille elementi grafici e focalizzato nella stesura dei nuovi articoli;
  • doveva utilizzare dei webfont per garantire una perfetta – e più che piacevole – visione su ogni tipo di schermo e di browser;
  • doveva rispettare i principi del responsive design;
  • e tutto questo senza tradire il “look and feel” storico della Bacheca che milioni di utenti utilizzano ogni giorno.

Come si può vedere le icone sono state completamente ridisegnate, c’è una maggiore spaziatura tra i vari elementi, si è deciso per l’uso della font Open Sans come default ed aumentato il contrasto grafico tra gli elementi costituenti l’interfaccia e le aree di notifica che appaiono in seguito alle operazioni (ad esempio il salvataggio di una bozza, o il contatore colorato dei commenti nella barra laterale):

Beautiful new icons and stronger contrast are two elements of the dashboard's redesign.

Richiedi la tua Bacheca ‘reattiva’

Sulla questione dell’avere una Bacheca responsive, adatta quindi ai più vari dispositivi, si sta lavorando ed al momento la funzionalità è disponibile solo agli utenti che ne facciano precisa richiesta. Per far ciò dovremo andare nel nostro Profilo e cliccare sulla casella con la dicitura: Enable experimental responsive design (MP6). Se in precedenza si era segnata la casella di spunta in merito all’utilizzo di feature sperimentali probabilmente la nuova visualizzazione sarà già stata attivata.

The responsive dashboard is tailored for smartphones and tablets.

Per tutti gli altri sarà disponibile da fine anno.

Il team di Automattic spera che il design piaccia ai suoi utenti e ringrazia tutti quelli che in questi mesi hanno contribuito con il loro lavoro, i loro commenti, il lavoro di bug hunting che ha portato al rilascio di questa nuova versione della Bacheca.

Buon bloggin’ a tutti !

8 thoughts on “la Bacheca di WordPress.com ed il lifting di giugno 2013

  1. saveriogaeta 18 giugno 2013 / 8:53

    Dovremo farcene gli occhi, ma non mi dispiace!

    Mi piace

  2. Godot 18 giugno 2013 / 16:05

    Io la trovo poco leggibile, quindi poco adatta a soddisfare le esigenze dei più (quelli con problemi di vista, per non parlare dei bisogni di accessibilità di un sito degli ipovedenti che tra grigio e nero non potranno farci nulla)

    Bella? Sì. Ma una bacheca mi deve essere utile e non bella.

    Mi piace

  3. Godot 18 giugno 2013 / 17:31

    @KOoLiNuS già fatto… ma grazie per la risposta! :):)

    Mi piace

  4. ciao 25 giugno 2013 / 9:04

    ciao! volevo farti una domanda riguardo le sottoscrizioni. ho aperto un blog su wp e alcune persone hanno iniziato a seguirmi. a volte cancello i post, li modifico, li rivedo ecc, e non mi va che ad un follower arrivi la email che ho appena scritto un post e che poi vada sul blog e non lo trovi perchè l’ho cancellato. ho l’impressione di non poter scrivere liberamente (non mi va di star giorni prima a pensare a cosa scrivere e poi pubblicarlo, non voglio che diventi un lavoro, ma solo un piacere, scrivere quel che mi passa per la testa al momento) se so che delle persone andranno a controllare ogni volta che scrivo qualcosa perché è arrivata la email. inoltre se rileggendolo dopo un po’ di giorni volessi cancellarlo perché non mi piace più, non posso farlo perché chi ha la sottoscrizione sa che l’ho pubblicato e ovviamente vuole leggerlo.
    grazie!

    Mi piace

    • kOoLiNuS 25 giugno 2013 / 9:41

      Mi pare che tu soffra di schizofrenia!😀

      Più seriamente … se pensi che scrivere e poi cancellare un post sia la tua norma allora ti conviene disabilitare tutti i commenti e rassegnarti a perdere i like quando tu cancellerai il contenuto che un’altra persona si è preoccupata di segnalarti come gradita.

      In sintesi scrivi quello e come ti va, e allo stesso modo cancella quello che non ti va più. Del resto non curarti…

      Mi piace

Lascia un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...