Oggi è importante avere un sito amichevole per i dispositivi mobili

Alla fine dello scorso mese il web è stato scosso da un importante cambiamento negli algoritmi di ricerca e “valorizzazione” utilizzati da Google per mostrare i risultati di una ricerca. Si è parlato addirittura di MobileGeddon

In questo articolo ci occuperemo di vedere cosa comporta, e come può organizzarsi, un utente della piattaforma WordPress.com.

1. Come posso verificare che il mio sito sia mobile-friendly?

Rispondere a questo quesito è semplicissimo. Google ha messo a disposizione un’apposita pagina di test per verificare l’amichevolezza per dispositivi mobili del tuo sito. Qui basterà inserire l’URL completa del tuo sito web (ad esempio https://usare.wordpress.com nel nostro caso), premere invio ed attendere il responso di Google.

Hai superato il test? Grande, complimenti !!!

Google-mobilefriendly-test

2. Cosa posso fare se il mio sito NON è mobile-friendly?

Se il test preparato da Google ha dato risultato negativo molto probabilmente starai utilizzando un vecchio tema grafico, predisposto quando i temi adattivi erano ancora di la a venire o non così importanti. Un tema adattivo (responsive come si dice in gergo tecnico) è un sito che risponde alle diverse dimensioni dello schermo dichiarate dal browser che stai utilizzando per visitare un sito. Gli elementi grafici che lo compongono si riposizionano e/o modificano graficamente in maniera automatica adattandosi alla larghezza del display… per fare un esperimento prova a stringere in larghezza la dimensione del browser che stai usando per leggere questo articolo…

Goran è un esempio di tema responsive disponibile su WordPress.com … l’immagine qui sotto riporta come un sito equipaggiato con esso si comporta a seconda che sia visitato da un normale browser su dektop, su tablet o smartphone:

Goran's layout changes slightly to make sure important content comes first, regardless of the type of device you use to view the site.

Come utenti di WordPress.com abbiamo due importantissime armi nel nostro “arsenale” per fronteggiare questa nuova esigenza:

  1. Modificare il template scelto, selezionando un tema adattivo. Farlo è semplice, basterà eseguire una ricerca nella pagina dei temi selezionando tra i criteri di ricerca quello di essere un tema responsive e qui scegliere quello che più ci piace (a pagamento o meno);
  2. Se nessun tema responsive è di vostro gradimento, si può scegliere l’opzione di visualizzare il nostro sito in maniera diversa a chi ci viene a visitare con un tablet o uno smartphone. In passato ne abbiamo parlato ampiamente (fanno fede tutti i post dedicati al mondo mobile) … dovremo attivare un apposita funzione all’interno della nostra bacheca seguendo il percorso  My Site(s) → WP Admin → Appearance (Aspetto) → Mobile. Qui dovremo cliccare su Yes (Si) nel bottone di scelta per abilitare il template mobile-friendly (unico per tutti i siti che lo adottano) e quindi cliccare sul tasto Update (Aggiorna) per completarne l’attivazione.

Spero sia tutto chiaro, in caso contrario i commenti sono sempre aperti!

Lascia un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...