18 e più cose che puoi fare con il Pannello di moderazione dei commenti

Lorelle ha scritto un ottimo articolo sulle funzionalità messe a disposizione dalla piattaforma WordPress in merito alla moderazione dei commenti.

Purtroppo la traduzione del suo articolo va contro la licenza con cui pubblica i suoi contenuti, e non concede deroghe. Vi invito comunque a leggerlo, anche con l’ausilio di Google Translate nel caso la lingua inglese via sia ostica!

La moderazione dei commenti

Sino a poco tempo fa, per chi aveva un blog dai numerosi commenti, l’operazione di moderazione degli stessi poteva costituire un’operazione lunga e tediosa. Con l’introduzione delle nuove funzionalità per la gestione dei commenti, invece, il team di sviluppo ha cercato di rendete tutto ciò veloce ed appagante. Vediamo come.

Il menù Commenti della rinnovata bacheca ha un nuovo layout, certamente più ordinato e appagante dal punto di vista stilistico. In cima all’elenco dei commenti presenti troviamo innanzitutto le opzioni per ordinare i commenti secondo il loro stato: In Sospeso (precedentemente erano segnalati come in attesa di moderazione), Approvati e Spam.

Al di sotto di ciascun commento, quando con il puntatore del mouse passeremo sopra uno di quelli presenti, vedremo apparire dei link di “azione” che ci permettono di Approvare, marcare come Spam, Cancellare, Modificare Velocemente o Rispondere direttamente dalla bacheca. Ovviamente potremo Non Approvare un commento precedentemente (erroneamente ?) approvato. Ciascuno di questi link è anche colorato diversamente in maniera tale da agevolare ulteriormente il processo di gestione.

È anche presente una sezione chiamata “In risposta a” dove possiamo:

  • Cliccare sul numero riportato nel “fumetto” che riporta il totale dei commenti per quel post, in modo da filtrare solamente quelli ad esso relativi;
  • Cliccare sul titolo di un post o una pagina per aprirne la pagina di modifica;
  • Cliccando sul simbolo # potremo andare a visualizzare direttamente la pagina del post in questione sul nostro blog, uscendo così dalla Bacheca.

Per navigare al commento specifico sul nostro blog ci basterà cliccare sul link con data e ora un cui il commento è stato inserito subito dopo la dicitura “Inviato il”.

Possiamo poi editare un gruppo di commenti selezionando il box presente di fianco a sinistra di ciascun commento, selezionando poi l’Azione da intraprendere nel menù a tendina “Azioni di gruppo” (Bulk Actions nell’immagine proposta).

I commenti ad un posto vengono anche riportati nel modulo Discussione posto al di sotto del campo di modifica del testo di ciascun post quando selezionamo il menù Modifica. Ovviamente sono riportati come nei casi precedenti i link “azione” già discussi:

I link Azione appaiono anche nel modulo Commenti Recenti della nostra Bacheca, includendo i commenti in sospeso che sono presentati come è stato evidenziato nella figura seguente:

Infine possiamo anche moderare i commenti utilizzando le scorciatoie da tastiera una volta che le avremo abilitate andando a selezionare l’apposito checkbox all’interno della pagina di gestione del nostro profilo utente.

In questo modo potremo usare J e K per muoverci rispettivamente giù e su per l’elenco dei commenti, A per approvare, S per marcare come Spam, D per cancellare, E per modifcare ed R per rispondere.


Fonte: Learning to love comment moderation