Pubblicare in differita

Modifica Data e OraI motivi per voler pubblicare un post “in differita” (cioè in un tempo successivo a quando lo si è scritto) sono molteplici: dal “tenere in vita” il blog durante le vacanze al voler fare una sorpresa a qualcuno, oppure anche far partire i post negli orari in cui il blog è maggiormente frequentato: non è il perché che ci interessa qui, ma il come.

Su WordPress.com è molto semplice: nella finestra di scrittura dei post, in basso a destra, è presente un blocco chiamato “Modifica Data e Ora”, come da immagine. Basterà inserirvi data ed orario desiderati per la pubblicazione, salvare pubblicare e… attendere! Buon lavoro a tutti.

La Dashboard: impostazioni di base

La Dashboard è la piattaforma di controllo del vostro blog su wordpress.com: è importante imparare ad orientarvisi bene per personalizzare al meglio il proprio blog. Le prime impostazioni da fare si nascondono dietro al punto “Opzioni”. La prima cosa da fare è cliccare su “Generale” ed assicurarsi che sia tutto in ordine: la pagina è divisa in due parti; la prima contiene le impostazioni scelte al momento della registrazione, che possono ora essere “revisionate”.

Il titolo serve ad identificare il blog insieme all’URL: dovrebbe essere corto e pregnante, idealmente spiegare in due parole di che cosa tratta il vostro blog e, insieme al “motto“, richiamare l’attenzione di lettori e motori di ricerca sui propri contenuti. I due campi possono tecnicamente essere cambiati in ogni momento; il mio consiglio, sia dal punto di vista della reperibilità (diciamo che questo è il primo passo di Search Engine Optimization, SEO, l’ottimizzazione del sito in funzione dei motori di ricerca) che da quello della praticità: il nome qui scelto servirà ad identificare il blog in svariati servizi che potrebbero essere Technorati, Feedburner, siti di statistiche o aggregatori: cambiare nome ad un blog già esistente non è mai una buona idea.
continua a leggere »