Aprire un blog su wordpress.com

Il bottone magicoAprire un blog su wordpress.com è facilissimo: basta andare sulla pagina iniziale e cliccare il bottone “Sign up now” (quello dell’immagine). Sulla schermata seguente bisogna inserire un “username”, che sarà il nome (o nick) che identificherà lo scrivente sulla piattaforma, scegliere una password e spuntare l’opzione “gimme a blog!”. Nella prossima schermata si potrà scegliere il nome del blog. E qui la cosa si fa interessante.

Il nome del blog è da scegliere con attenzione: non potrà più essere cambiato né riutilizzato in caso di pentimento e cancellazione del blog.
Il nome andrà a far parte dell’URL del blog, che su wordpress.com, nella versione gratuita, ha sempre la forma [nomedelblog].wordpress.com. Il nome è quello che viene digitato dal lettore per accedere al blog e viene anche letto dai motori di ricerca: se avete intenzione di scrivere di un argomento preciso, scegliete un nome correlato al contenuto del futuro blog.

Il secondo passo è quello di scegliere la lingua in cui s’intende bloggare. Non è cosa da poco, se si è interessati a ricevere visite. La scelta della lingua, infatti, permette a wordpress.com di classificare il blog e renderlo disponibile nelle pagine dedicate ai blog in quella lingua (per esempio la pagina iniziale in italiano o Blogs of the Day in italiano).

Sulla stessa schermata c’è poi un’opzione da spuntare nel caso siate interessati a ricevere visitatori: “Privacy”. Il nome è un po’ fuorviante, si potrebbe pensare che, spuntando l’opzione, si contribuisca a rendere il blog privato. In realtà, alla faccia dell’usabilità, accade esattamente il contrario: spuntando l’opzione si sceglie di essere pubblicizzati.

Cliccare su: “Create Blog” per partire. Nel caso il dominio sia già “occupato” si ritorna alla pagina e bisogna ripetere le selezioni di lingua e privacy.

Il blog viene creato con il tema standard di WordPress, Kubrick.


  1. Grazie mille!!!
    Allora adesso controllo le opzioni nei due link che mi hai mandato e soprattutto non scarico nulla. Per ora mi sembra tutto chiaro, ma se dovessi aver bisogno di altre info, mi rivolgerò sicuramente a voi. :-)
    Se poi voi volete a passare a trovarmi sul mio blog, sarete sempre i benvenuti…

  2. Koolinus ho ancora una domanda per te. Spero potrai aiutarmi…di nuovo! :-)
    Io oltre al blog, ho un sito come fotografo con Viewbook.com. Vorrei lasciarlo e creare un solo sito/blog con WordPress.
    Conosci qualche theme che ti permette di fare questa cosa? Mi spiego. Ho bisogno di un theme sul quale caricare il mio port-folio con le diverse gallery e che però ci sia anche il blog dove caricare i diversi post.
    Mi sono spiegato bene?
    Grazie mille in anticipo, come sempre

    • ciao, ma sempre qui su WP.com ???
      al momento mi pare che tu utilizzi il miglio tema per ‘enfatizzare’ le foto …. ancora, non ho capito se vuoi aprire un secondo spazio OPPURE aggiungere articoli testuali al tuo spazio attuale.

      fammi sapere!

    • su WordPress.com temo non sia possibile … usandolo come CMS, invece, probabilmente qualcosa penso si riuscirebbe a trovare e – pagando un professionista una tantum – a personalizzarlo sino ad ottenere quel che ti serve.

      ad ogni modo potresti lasciare il portfolio così com’è e linkare uno spazio su WP.com (o Tumblr o Posterous o altro) per i testi…

  3. Pingback: Progetto Multimediale Facoltativo – creazione di un video o blog multimediale « vmdel's teaching resources


Lascia un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...